Glasgow

La cittą di Glasgow, capitale economica della Scozia, oggi è considerata un importante centro culturale
e meta turistica del panorama europeo
Glasgow

Cosa vedere a Glasgow

George Square

George Square

La grande piazza rettangolare si trova nel cuore di Glasgow. Vi si affacciano la Bank of Scotland e la City Chambers, oltre ad altri diversi edifici storici in stile vittoriano.
George Square è arricchita di numerose statue: Walter Scott, la Regina Vittoria, il Principe Alberto, il poeta Robert Burns, l’inventore James Watt, il chimico Thomas Graham e I politici William Gladstone e Robert Peel. George Square è stata spesso utilizzata per pubbliche riunioni, incontri politici, proteste, feste, mostre e concerti di musica.

City Chambers

Municipio di Glasgow
Visite guidate gratuita alle ore 10:30 e 14: 30


Sede del governo locale, è l'edificio più finemente decorato di Glasgow, a testimonianza della ricchezza che la città possedeva alla fine del diciannovesimo secolo. Negli interni, la Loggia principale ha un soffitto a volta modellata con un milione e mezzo di pezzi di mosaico veneziano. Interessante la grande sala banchetti che si trova al secondo piano, con pareti adornate da dipinti che raffigurano la storia e la cultura di Glasgow.
Una curiosità: la City Chambers è stata utilizzata come set per "La Casa della gioia", film del 2000 tratto dal romanzo "The House of Mirth" di Edith Wharton, con protagonisti Gillian Anderson e Dan Aykroyd.

Cattedrale di Glasgow

Cattedrale di Glasgow

Indirizzo: Cathedral Sq

Orario di apertura al pubblico
Da Aprile a Settembre
dal Lunedì al Sabato 9:30 - 17:30 - Domenica tra le 13:00 e 17:30
Da Ottobre a Marzo
dal Lunedì al Sabato 9:30 - 16:00 - Domenica tra le 13:00 e 16:00
Epicentro della costruzione più antica della città, la Cattedrale di Glasgow è una grande e severa costruzione gotica, una delle poche chiese medievali scozzesi ad essere sopravvisuta intatta alla Riforma.
Recentemente restaurata, ha come sua peculiarità le due chiese sovrapposte che la compongono; la più antica è quella inferiore risalente al XII secolo, quando era l’allora piccola chiesa della città fondata da Saint Mungo, patrono della citta'. A pochi passi dalla cattedrale merita una visita la Provand’s Lordship, la più vecchia casa di Glasgow.
Le visite guidate alla Cattedrale iniziano a maggio. Nel periodo invernale le visite guidate non sono previste; per informazioni dettagliate sulla disponibilità di guide e visite, è possibile contattare il numero +44 (0)141 552 6891.

Provand's Lordship

Provand's Lordship

Indirizzo: 3 Castle Street
Orario di apertura al pubblico
dal Lunedì al Giovedì e Sabato 10:00 - 17:00
Venerdì e Domenica 11:00 - 17:00
Giorni di chiusura
25, 26 e 31 Dicembre, 1 e 2 Gennaio
Autobus
Linee 11, 36, 37, 38, 42, 89, e 138
Al Provand’s Lordship è possibile fare un passo indietro nella Glasgow medievale. Tutti gli altri edifici medievali che una volta circondavano la cattedrale sono stati demoliti all’inizio del XX secolo, e fu solo grazie al lavoro della Provand's Lordship Society che la casa è stata salvata dallo stesso destino.
La casa è stata costruita nel 1471 come parte del St Nicola’s Hospital da Andrew Muirhead, Vescovo di Glasgow. Più tardi divenne la residenza di città di uno dei canonici della cappella della cattedrale. Si pensa che il reddito di questo sacerdote sia derivato dagli affitti e dalle imposte di Balernock, per questo era conosciuto come “Lord of the Prebend of Balernock”, più tardi abbreviato con “Lord of Provan”, dal quale prende nome la casa. Dietro la casa c’è il Giardino di St Nicholas, costruito nel 1997. Si tratta di un giardino di erbe mediche, contenenti piante medicinali in uso nel XV secolo, progettato per riflettere lo scopo originario della casa.

Pollok House

Pollok House

Indirizzo: 2060 Pollokshaws Road
Orario di apertura al pubblico tutti i giorni 10:00 - 17:00
Giorni di chiusura 25, 26 e 31 Dicembre, 1 e 2 Gennaio
Autobus Linee 45, 47, 48 e 57

Ingresso libero da novembre a marzo, eccetto eventi speciali
Da aprile a ottobre ingresso adulti £ 8, bambini £ 5, famiglie £ 20
Pollok House è situato nei tranquilli dintorni del Pollok Country Park, nel sud della città, a pochi passi dalla Collezione Burrell. Pollok è stata la casa della famiglia Maxwell dalla metà del XIII secolo. Attualmente è un imponente palazzo del XVIII secolo pieno di meravigliose collezioni di arte spagnola, mobili antichi, argenteria e ceramiche, e una immensa biblioteca. Una visita a Pollok House offre un’istantanea della vita in una casa di paese, ma a pochi minuti dalla città.
La collezione raccolta da Sir William Stirling Maxwell (1818-1878) comprende opere di El Greco (la famosa Madonna in una pelliccia Wrap) e Goya, così come opere del poeta inglese e artista William Blake. Nel 1966, la Pollok House è stato donata dalla signora Anne Maxwell Macdonald alla Città di Glasgow, con la sua collezione d’arte e 361 acri di parco circostante.

Museo interattivo della Scienza

Glasgow Science Centre

Indirizzo: 50 Pacific Quay
Orario di apertura al pubblico tutti i giorni 10:00 - 17:00
Giorni di chiusura 25, 26 e 31 Dicembre, 1 e 2 Gennaio
Autobus Linee 45, 47, 48 e 57

Ingresso libero da novembre a marzo, eccetto eventi speciali
Da aprile a ottobre ingresso adulti £ 8, bambini £ 5, famiglie £ 20

Sulle rive del fiume Clyde, è un futuristico museo interattivo della scienza, inaugurato nel 2001, costruito in acciaio, vetro e titanio. Una visita al Glasgow Science Centre permette a bambini e ragazzi, ma anche agli adulti, di esplorare concetti scientifici attraverso una serie di mostre e schermi interattivi. Da visitare anche il cinema IMAX situato accanto al Centro della Scienza e la Glasgow Tower, torre rotante alta 127 metri dalla quale si può ammirare uno stupendo panorama della città. Oltre 1 milione di turisti e visitatori hanno già visitato il Glasgow Science Centre.

West End

Raggiungibile con la metropolitana, West End è un quartiere molto piacevole e ricco di verde, uno dei più frequentati della città. Qui ha sede la Glasgow University, fondata nel 1451, una delle più importanti sedi di studio in Scozia; la sua guglia è diventato il punto di riferimento del quartiere, dato che può essere vista anche da lontano.
Nel West End a Glasgow si trovano la Galleria d'Arte e il Museo Kelvingrove, il Museo Hunterian e il Museo dei Trasporti; non solo, West End è inoltre conosciuto per l'alto numero di bar, sale da tè, negozi, club e ristoranti.

il quartiere è anche sede del West End Festival, uno dei più grandi festival di Glasgow che si svolge annualmente nel mese di giugno; il West End Festival (prima edizione nel 1996) per due settimane propone spettacoli teatrali, concerti, eventi per bambini, incontri e tour guidati.

Clyde Auditorium (detto "Armadillo")

Si trova sulle rive del fiume Clyde ed è stato realizzato da Norman Foster; è sede di eventi pubblici e concerti.

Princes Square

Centro commerciale in stile Art Nouveau, è una tra le tante opere architettoniche che hanno segnato il rilancio di Glasgow.
Mappa di Glasgow Visualizza la
mappa dinamica di

GLASGOW
Glasgow University Cattedrale di Glasgow
Glasgow Squinty Bridge Glasgow Centro della Scienza
Prenotazione hotel a GLASGOW
Arrivo
Partenza
Last Minute Hotel Lucca
Alberghi .info Prenotazione Hotel Italia
Alberghi in Italia

Cittą in Europa

Barcellona Guida turistica e Hotel
Madrid Guida turistica e Hotel
Londra Guida Turistica e Hotel
Dublino Guida turistica e Hotel
Glasgow .it Copyright © 2008